Olio aromatizzato all’aglio

Lo so, stavate per aprire lo Champagne perchè sono ben 2 giorni che non aggiorno il blog (o 3? boh), ma mi dispiace per voi, sono tornata (risata angosciante e musica da film horror di sottofondo grazie).

La mia temporanea assenza è dovuta ad una moltitudine di avvenimenti, come l’arrivo in questa ridente cittadina di mamma e papà ed il fatto che ieri il caldo era tale da portare me ed il Trattore al fiume. Voi direte: “bello il fiume!” Ecco, sì, bello, per carità. Il fatto è che non tirava un filo di vento e il sole picchiava forte. Quindi prima di iniziare a fare i capricci per trovare un luogo più fresco ho: 1.ucciso tutti i pesci mettendo i miei piedini puzzosi nell’acqua, 2.mi sono sventolata col giornale, 3.ho cercato l’ombra constatando che la temperatura si aggirava comunque sui 30 gradi. Il finale è quindi stato ovvio: dopo tre ore di sudore siamo andati a farci una doccia rigenerante e via!

E visto che ho pure dormito male perchè c’era la luna piena (non sono matta, a me la luna piena disturba il sonno) sono un po’ nervosetta e ho deciso di postare una ricetta che è così facile che probabilmente verrò cacciata da wordpress, i miei amici smetteranno di salutarmi e mi vergognerò ad uscire di casa. Ma io me ne sbatto. Vediamo quindi come si prepara l’olio aromatizzato all’aglio.

Gli ingredienti sono ovviamente olio e aglio, forse non c’era nemmeno bisogno di precisarlo. Per quanto riguarda le dosi vi posso dire che io per un po’ meno di mezzo litro di olio ho utilizzato 2 spicchi d’aglio.

Pulite l’aglio e tagliatelo in due per il lungo, quindi mettetelo in una bottiglia in cui dovete aggiungere (chissàmaicosa) l’olio.

Chiudete la bottiglia e lasciate riposare per 3 o 4 quattro settimane. Dopo 2 settimane vi consiglio comunque di assaggiarlo per verificare fino a che punto l’aglio ha sprigionato tutto il suo sapore. Se dovesse risultare troppo forte filtrate l’olio e potete iniziare a consumarlo.

E’ ottimo per condire il pesce, ma lo potete usare anche sulla carne o nell’insalata.

Prometto che domani proverò a mettere una ricetta che sia degna di questo nome, nel frattempo, buona cena a tutti!

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: