Torta di carote e atmosfera di Natale ad Halloween

Ieri sera era la notte delle zucche. La notte dei vampiri, dei mostri e della paura. C’erano bambini travestiti da zombie che chiedevano dolcetti alle porte o che si vendicavano tirando uova contro le case proprio per non aver ricevuto quelle delizie zuccherose. Gli adolescenti magari erano a ballare, vestiti anche loro da mostri o semplicemente truccati leggermente di più rispetto al solito. Pioveva ed una leggera nebbiolina contribuiva a rendere l’atmosfera perfetta. Per tutti tranne che per la sottoscritta. Perchè ieri, per la prima volta quest’anno, io ho sentito l’atmosfera di Natale. Lo so, la mi testolina è un po’ bacata, ma il freddo intenso mi ha fatto senitre il profumo della cannella, il sapore del pandoro, ed ho visto nitidamente le luci dell’albero di Natale. E’ evidente che ho avuto un’allucinazione mentre guidavo tornando a casa dal lavoro, ma la cosa allarmante è che questa allucinazione si ripresenta puntualmente ogni anno, la differenza è che di solito capita in agosto. Quindi ammettiamolo, sono pazza ma sono migliorata. Il problema è che quando sento l’atmosfera di Natale questa sensazione non svanisce fino al giorno dopo l’epifania. Il risultato è che fino ad allora inizierò a cercare e comprare decorazioni di renne e babbi natale obesi, riempiendo ancora di più la mia piccola abitazione e facendo irritare non poco il Trattore, che trova tutto ciò estremamente inutile. Stavo pensando di prendere in affitto un garage e farci il piccolo villaggio di Babbo Natale, potrebbe essere una soluzione no?

Bene, forse è meglio smettere di delirare e darvi questa ricetta golosissima. Questa torta di carote è perfetta per fare colazione e se amate lo yogurt greco sappiate che ci sta benissimo.

INGREDIENTI:

400 gr di carote

3 uova

300 gr di zucchero

1 bicchiere di olio di semi

300 gr di farina

1 bustina di lievito

1 pizzico di sale

 

Tritate le carote nel mixer e tenetele da parte.

Mescolate insieme le uova e lo zucchero, poi aggiungete l’olio e la farina, il lievito ed il sale. Quando l’impasto appare omogeneo aggiungete le carote e mescolate bene.

Mettete il tutto in una tortiera foderata di carta da forno e cucinate a 180 gradi per 20-25 minuti (col mio tristissimo forno ce ne vogliono circa 40).

Ecco fatto, semplicissimo e decisamente soddisfacente, provare per credere!

2 commenti
  1. Silvia ha detto:

    Buongiorno,

    La contatto tramite commento perché vorrei farle conoscere Paperblog (http://it.paperblog.com), piattaforma partecipativa che ha la missione di individuare e valorizzare i migliori blog della rete. Le sue ricette potrebbero senz’altro interessare i lettori del nostro magazine di Cucina (http://it.paperblog.com/cucina/) e mi piacerebbe entrasse a far parte dei nostri autori.

    Sperando di averla incuriosita, la invito a contattarmi per ulteriori chiarimenti.
    Cordialmente,

    Silvia
    silvia [at] paperblog.com
    Responsabile Comunicazione Paperblog Italia
    http://it.paperblog.com

    • franciwp ha detto:

      Wow dire che sono interessata è dire poco!!! Potrebbe mandarmi una mail con dei dettagli a francesca.morroni@yahoo.it ? Non avendo mai scritto su un magazine di cucina non so praticamente nulla (intendo se ci sono delle scadenze da rispettare e tutto ciò che riguarda l’organizzazione ed i rapporti tra noi) In pratica ho bisogno di qualche delucidazione:-)

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: