Le melanzane alla menta di Cracco

Sorpresi (e inorriditi) di vedermi comparire di martedì? Bè, dovete ringraziare l’influenza che ha deciso di cogliermi inaspettatamente, dopo che il mio sistema immunitario era sopravvissuto nonostante io mi trovassi in un ufficio che sembrava un ospedale ed il Trattore avesse febbre, tosse e altre schifezze varie. Evidentemente la mia breve trasferta a Venezia per  le elezioni è stata la causa scatenante visto che nella mia città c’era un vento ghicciato degno della Lettonia ed io, convinta che ormai la bella stagione fosse imminente, avevo deciso di indossare una bellissima gonnellina primaverile con fantasia floreale. Sono chiaramente un genio. Quindi eccomi qui, in pigiama e con le tonsille gonfie, a prepararvi le buonissime melanzane alla menta di Carlo Cracco, che stavolta si è semplicemente limitato a raccontare che questa verdura gli ricorda l’estate e le mele (???!!!!), in quanto entrambi gli alimenti possono essere utilizzati per creare piatti sia dolci che salati. Oltre a questa strana associazione mentale non ci offre nessuna perla di vita vita vissuta, quindi vediamo subito la ricetta.

Melanzane alla menta di CraccoINGREDIENTI PER 4 PERSONE:

2 melanza lunghe non troppo grosse (circa 300 gr)

2 rametti di menta

1 spicchio d’aglio

sale grosso

olio evo

pepe

 

Tagliate le melanzane a metà nel senso della lunghezza.

Con un coltello, incidete la polpa nella parte centrale come se steste disegnando dei rombi, condite con un po’ di sale, un filo d’olio e l’aglio in camicia leggermente schiacciato.

Melanzane alla menta di Cracco 2Cuocetele in formo a 160 gradi, coperte con l’alluminio su cui avrete praticato dei forellini, per circa un’ora.

Al termine scavate la polpa e tenete la buccia come contenitore.

Tritate la polpa al coltello o passatela nel mixer, poi rimettetela nella sua buccia.

Scegliete le foglie di menta più grandi, tagliatele a julienne e disponetele sopra le melanzane, poi distribuite tutto intorno le cimette. A piacere aggiungete dell’aglio, quindi terminate con po’ di sale e olio.

Devo dire che queste melanzane sono veramente buonissime, la menta le rende fresche e gustosissime.

 

2 commenti

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: