Polpettone di tonno

Andare alla conferenza stampa di Agrigelato è stata un’esperienza bellissima, in cui ho imparato molte cose (lo sapevate che nel gelato al pistacchio mettono la clorofilla? Senza questa “aggiunta” sarebbe giallo) ed in cui ho capito che mi manca una cosa fondamentale per poter andare avanti…..il biglietto da visita. Appena siamo arrivati nel luogo dell’evento tutti hanno iniziato a farsi domande tipo “ma cosa scrivi?” “ah interessante, lasciami il tuo biglietto così ci teniamo in contatto per eventuali collaborazioni”. Ed io mi sono sentita morire e mi sono fatta piccola piccola mentra scrivevo la mia mail e l’indirizzo del blog su fogliettini volanti, dicendo frasi assolutamente false come “ah guarda, sono in tipografia a stampare perchè li ho finiti”……sì certo, come no. Quindi l’obiettivo delle prossime settimane sarà quello di stampare questi malefici foglietti, in modo da potermi dare un tono nell’improbabile ipotesi che io venga invitata a qualche altro evento enogastronomico.

Mentre rifletto su quale grafica utilizzare per i biglietti da visita vediamo la ricetta di questo polpettone di tonno, perfetto per le giornate calde e velocissimo da preparare.

Polpettone di tonnoINGREDIENTI PER 4 PERSONE:

400 gr di tonno sott’olio sgocciolato

2 uova

una manciata di pane raffermo

1 cucchiaio di capperi

scorza grattugiata di mezzo limone

pane grattugiato

sale

 

Bagnate il pane con acqua fredda e strizzatelo bene.

Nel mixer mettete il tonno, le uova, il pane strizzato, i capperi, la scorza di limone ed un pizzico di sale. FruPolpettone di tonno 2llate il tutto fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Stendete sul tavolo un foglio di carta da forno e spargetevi sopra un bel po’ di pangrattato, adagiatevi sopra il composto dandogli la forma di un salame compatto. Rotolate il salamone nel pangrattato in modo che ne venga totalmente ricoperto, quindi eliminate l’eccesso.

Avvolgete il polpettone nello stesso foglio di carta da forno, mettetelo sulla placca ed infornatelo a 150 gradi per 30 minuti.

Sfornate, lasciatelo intiepidire, eliminate la carta e servite freddo.

Il pangrattato formerà una leggera crosticina veramente deliziosa. Vi consiglio di servire questo piatto con un’insalata e dei pomodori tagliati a fette.

Una ricetta estiva davvero alla portata di tutti. 🙂

Polpettone di tonno 3

2 commenti
  1. Basta alzarsi la mattina 10 minuti prima, farlo cuocere in forno mentre si fa la doccia e cosí la cena é pronta la sera al rientro dall’ufficio. D’estate lo faccio!

    P.S.: Io sostituisco il pane con una patata lessa e mi piace con i fagiolini all’aglio e mentuccia;-)

    • Bellissima l’idea della patata al posto del pane! Lo proverò, anche perchè deve dare un sapore ancora più buono!
      Grazie! 🙂

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: