I fiori di zucca di Cracco

E’ un momento drammatico, in cui sto dimostrando tutta la mia forza di volontà. Ho appena sfornato le lasagne al pesto (di cui tra qualche giorno avrete anche voi la ricetta) e sto lottando con tutta me stessa per non mettere la faccia dentro la pirofila. E’ un mondo difficile.

Cerchiamo di distrarci coi fiori di zucca fritti di Cracco; una ricetta semplice ed un risultato sensazionale! Vi basti sapere che sono durati meno di 5 minuti.

Fiori di zucca di CraccoINGREDIENTI PER 6 PERSONE:

40-42 fiori di zucca

150 gr di farina di riso

150 gr di farina 00

400 ml di acqua minerale frizzante

olio evo

sale

 

Aprite i fiori di zucca, stendeteli ed eliminate il pistillo. Evitate di lavarli sotto l’acqua perchè poi diventano difficili da friggere, Cracco per pulirli li spruzza con alcol alimentare, io che sono impavida non li ho proprio lavati.

Preparate la pastella amalgamando la farina di riso, la farina 00 e l’acqua gasata.

Prendete un pennello da cucina e stendete la pastella sui fiori di zucca cercando di metterne meno possibile.

Friggete subito i fiori di zucca in una padella larga. State attenti a non farli bruciare, non devono diventare matrroni, devono restare colorati e completamente croccanti.

Salate solo al momento di servire.

Buon pomeriggio amici!

Fiori di zucca di Cracco 2

Fiori di zucca di Cracco 3

2 commenti
  1. da urlooooooooooooooooooooooo…..buoniiiiiiiiiiiiiii ❤

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: