Polpettone con salsiccia

Quando mi sono alzata venerdì mattina credevo che sarebbe stata una giornata come tutte le altre, invece quando la sveglia ha iniziato a suonare è cambiato tutto in un secondo. Appena ho aperto gli occhi sono stata travolta da una prematura atmosfera di Natale, ho avvertito odore di mele e cannella e mi sembrava di sentire Babbo Natale col suo classico “OhOhOh”. Ok, non c’era nessuna torta di mele in forno e quella che credevo fosse la voce di Babbo Natale apparteneva a un ubriacone che era in giro dalla sera prima ma ci siamo, quando sento l’atmosfera di Natale non se ne va fin dopo l’Epifania. Così mi  sono buttata alla caccia dei primi regali e il Trattore mi ha frenato quando stavo per acquistare dei generi di prima necessità come: 5 ghirlande, un alberello bianco con lucine incorporate, 36 palline rosse (diversissime da quelle che possediamo quindi indispensabili) e un numero indefinito di decorazioni da appendere al soffitto. Ovviamente ho già fatto i conti e so quando mi potrò recare da sola in questo splendido luogo, devo solo darmi un budget e non superarlo….aahahahaha.

Vabbè passiamo alla ricetta di questo polpettone decisamente invernale e saporito, perfetto per le fredde giornate di questo periodo.

Polpettone con salsicciaINGREDIENTI:

400 gr di macinato di manzo

400 gr di macinato di vitello

200 gr di salsiccia

200 gr di mollica di pane

1 uovo

70 gr di parmigiano grattugiato

mezzo bicchiere di latte

rosmarino

prezzemolo

pangrattato

olio e sale

 

Fate ammorbidire la mollica di pane nel latte, poi strizzatela bene.

Unite insieme i macinati, la salsiccia privata del budello, la mollica di pane, l’uovo, il parmigiano e il prezzemolo. Salate e amalgamate poco alla volta il pangrattato, il composto deve risultare compatto ma morbido.

Ponete il composto sul un foglio di carta da forno, dategli la classica forma allungata e arrotolate la carta formando una grande caramella. Mettete in frigorifero a riposare per circa un’ora.

Togliete poi la carta da forno, fate rotolare il polpettone su un piatto con del pangrattato quindi mettetelo in una pirofila con un filo d’olio e quanlche rametto di rosmarino.

Cuocete in forno a 200 gradi per 50/60 minuti.

Buona domenica!

Polpettone con salsiccia 2

 

 

6 commenti
    • franciwp ha detto:

      Anche a me mettono allegria, mi ricordano quando ero piccola! Grazie mille 🙂

  1. Pinzalberto ha detto:

    Mi sembra ieri di aver riposto in cantina quella decina di scatoloni di addobbi natalizi…..che palle, nei prossimi giorni mi toccherà riprenderli.

  2. metalupo ha detto:

    Polpettone cucinato e magnato, i piccoli tre fettazze a testa.
    Facile, comodo, abbastanza veloce.

Aiutami a tornare una pesona normale: commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: